DOMANDE FREQUENTI

DOMANDE FREQUENTI

INFORMAZIONI SULL’IPERTENSIONE

Medico Specialista Ipertensione, esiste? A chi devo rivolgermi?

Chi soffre di ipertensione vuole esser certo della cura e vuole essere seguito da un professionista specializzato perché la pressione alta apre le porte a problematiche serie come l’ictus e l’infarto. Normalmente si sceglie di essere seguiti dal cardiologo.

Questa senza dubbio è una scelta corretta, tuttavia la specializzazione medica se da una parte comporta il vantaggio di una conoscenza altamente approfondita in un particolare settore, dall’altra genera il paradosso della “fragilità” del sapere. Più la conoscenza è specializzata e meno il medico è in grado di “curare il tutto” e di “prendersi cura della persona”.
Nei pazienti ipertesi, il medico deve valutare e integrare un groviglio di osservazioni, dati e informazioni, non solo biomedici ma anche nutrizionali, psicologici e sociali. Di fronte a pazienti cronici e complessi, il metodo IpertensioneOK ha scelto di utilizzare un Team di personale sanitario specializzato, in aggiunta alla classica figura del cardiologo.

Il Team IpertensioneOK adotta una strategia contro l’ipertensione che prevede il trattamento di ogni aspetto che può influenzare i valori pressori.

Per offrire il miglior servizio, il Team di specialisti a cui abbiamo pensato è composto da:

  • medico specialista in igiene e Medicina preventiva
  • nutrizionista
  • cardiologo
  • infermieri professionali esperti nell’utilizzo di moderne tecnologie,
  • operatori esperti in tecniche anti-stress o fast-reset

Abbiamo elaborato una guida che potrebbe esserti di aiuto nel trovare il miglior specialista per il tuo problema, anche se non dovessimo essere noi.

Scarica “Le 10 cose da sapere prima di scegliere chi curerà la tua ipertensione”

 

Mi sveglio con il mal di testa potrei avere l’ipertensione notturna?

Si è possibile. Potrebbe essere necessario effettuare degli accertamenti specifici come ad esempio l’holter pressorio, la polisonnografia, etc.

 

Ho picchi pressori, vorrei sapere cosa fare

Leggi questo articolo del blog che spiega proprio cosa fare in caso di picchi pressori.

 

Ho picchi pressori ogni tanto, può influire lo stress ?

Lo stress e le emozioni forti possono far aumentare i valori pressori. Una corretta strategia antipertensiva dovrebbe prevedere anche il trattamento di queste componenti. Il metodo IpertensioneOK considera e tratta anche questo aspetto.

 

È pericoloso avere la pressione alta?

La pressione alta aumenta il rischio di avere ictus e infarto.

Curarla in maniera imprecisa e continuare ad avere picchi pressori sono errori che possono costare caro. Occorre individuare tutti gli errori che anche tu stesso commetti e che possono incrementare i valori pressori. Poi occorre applicare una strategia antipertensiva rapida ed efficace sia farmacologica che NON farmacologica.

Potrai trovare numerose informazioni sulle migliori strategie antipertensive nel libro del Dr Raggi “Come Curare la Pressione Alta” che trovi disponibile su Amazon in versione cartacea ed elettronica.

 

Cosa troverò nel libro “Come Curare la Pressione Alta” ?

Leggendo il libro scoprirai i segreti e gli errori a cui un iperteso dovrebbe fare attenzione:

  • L’alimento con un potente effetto antipertensivo paragonabile ad un farmaco, dimostrato da una ricerca scientifica pubblicata sulla prestigiosa rivista Hypertension – pagina 91
  • retroscena più scottanti dei farmaci antipertensivi pubblicati sulla rivista scientifica di primo piano “Stroke” – pagina 36
  • Che correggere lo stile di vita seguendo consigli generici come “fare attività fisica” può addirittura portare fuori strada e far aumentare la pressione – pagina 72
  • Qual’ è l’esame giusto per scoprire i picchi pressori improvvisi – pagina 29
  • Come fare, step by step, dei rapidi ed efficaci esercizi per la gestione dello stress, spesso responsabile di picchi pressori – pagina 130
  • i 7 errori più frequenti che aumentano i valori pressori e come evitarli – pagina 66

E tanto altro.

 

Quali sono i sintomi dell’ipertensione?

L’ipertensione generalmente è asintomatica. L’unico modo per scoprire di essere ipertesi è quello di misurarsi la pressione periodicamente. In alcuni casi si presenta con una sintomatologia, che è ben descritta in questo articolo del blog.

 

Ho scoperto di avere la pressione alta e sto cercando un medico specialista per l’ipertensione

Bene, sei nel posto giusto. Abbiamo elaborato una Guida che ti aiuterà a trovare lo Specialista o il Centro per l’ipertensione. Clicca qui per scaricare gratuitamente il vademecum “le 10 cose da sapere prima di scegliere chi curerà la tua ipertensione”

 

Esistono farmaci per ipertensione senza effetti collaterali ?

Purtroppo non esistono farmaci senza effetti collaterali. A volte l’iperteso è costretto a cambiare molte volte il farmaco antipertensivo alla ricerca del farmaco con l’effetto collaterale più tollerabile.

 

Vorrei capire quando curare il mio problema di ipertensione ?

Quando soffri di ipertensione, hai un maggior rischio di avere ictus e infarto. Queste sono 2 problematiche che provocano segni indelebili nel tempo. Non devi trascurare la pressione alta e devi farti seguire dal medico. Per individuare il medico o il centro medico più adatto per curare la tua ipertensione abbiamo redatto la guida : “Le 10 cose da sapere prima di scegliere chi curerà la tua ipertensione”

 

 

Non riesco a controllare la pressione con i farmaci e sono preoccupato, cosa potrei fare?

Le persone sottovalutano il ruolo di uno stile di vita sano nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, riponendo al contrario eccessiva fiducia nel potere delle medicine. Sebbene il trattamento farmacologico dell’ipertensione abbia importanti benefici per la salute, attualmente le organizzazioni internazionali come l’American Heart Association stanno focalizzando l’attenzione maggiormente sulla prevenzione e sui fattori psico-sociali che svolgono un ruolo chiave per il mantenimento di una buona salute delle persone.

Oltre a questo aspetto, incontriamo sempre con maggior frequenza pazienti che prendono medicinali ipertensivi ma senza riuscire ad ottenere un totale controllo dei valori pressori o pazienti che invece tendono a non prendere farmaci perché hanno spiacevoli effetti collaterali.

Questi pazienti purtroppo non possono fare affidamento sui farmaci, ma hanno bisogno di una strategia antipertensiva differente che permetta loro di tornare a valori pressori regolari e a ritrovare la fiducia in sé stessi e la serenità.

Infatti, quando le persone non riescono a controllare i picchi pressori con i farmaci e non vedono altre strade provano un forte senso di angoscia e di paura e tutto ciò aumenta lo stress e perpetua questo circolo vizioso.

Il metodo ipertensioneok utilizza un approccio più naturale, basato principalmente sullo stile di vita che non necessita obbligatoriamente dei farmaci per ridurre i valori pressori.

Questo offre la speranza ai tutti quei pazienti ipertesi che non riescono più a vedere una via di uscita.

Occorre dunque trattare l’ipertensione a 360° e non esclusivamente con i farmaci. Consulta il vademecum gratuito: “le 10 cose da sapere prima di scegliere chi curerà la tua ipertensione” 

 

 

Cosa fare per abbassare la pressione?

L’ipertensione deve essere curata secondo quanto indicato nelle linee guida europee per il trattamento dell’ipertensione, che costituisce il documento ufficiale seguito dai medici.

Nel video il Dr Raggi spiega cosa viene raccomandato in questo importante documento tecnico.

 

Vorrei capire come curare l’ipertensione con metodi naturali 

Il metodo ipertensioneok utilizza un approccio più naturale, basato principalmente sulla correzione dello stile di vita  che non necessita obbligatoriamente dei farmaci per ridurre i valori pressori.

Puoi avere maggiori informazioni sui 4 pilastri del metodo IpertensioneOK:

dell’ alimentazione,

degli integratori,

degli esercizi,

delle tecnologie.

E’ anche disponibile il libro del Dr Raggi “Come Curare la Pressione Alta” che trovi disponibile su Amazon in versione cartacea ed elettronica.

 

Fare attività fisica fa sempre bene?

Generalmente l’attività fisica fa bene, ma non si può sempre generalizzare. Occorre personalizzare il consiglio di fare attività fisica, soprattutto per l’iperteso. Ad esempio fare attività fisica intensa alla sera può scatenare dei pericolosi picchi pressori notturni e rendere difficile l’addormentamento.

Guarda il video.

 

Assumere integratori per la pressione alta è sempre sicuro?

Gli integratori naturali per l’ipertensione hanno minori effetti collaterali ed interazioni farmacologiche rispetto ai farmaci. Tuttavia naturale non è sinonimo di sicuro. A volte si possono commettere errori potenzialmente pericolosi anche semplicemente assumendo integratori naturali. Meglio farsi consigliare da un Medico esperto. Guarda questo video per capire meglio.

 

Vorrei poter ricevere ulteriori consigli (gratuitamente) sul corretto stile di vita e sull’alimentazione, come posso fare?
Si è possibile iscriversi gratuitamente al:

Canale YouTube di Ipertensioneok 

Gruppo Facebook di IpertensioneOK

 

 

INFORMAZIONI NECESSARIE PRIMA DI INIZIARE IL METODO IPERTENSIONEOK

Abito a notevole distanza dai vostri Centri medici, come devo organizzarmi?
Ci sono 2 possibilità:

  • se non si è troppo lontani, conviene fare avanti indietro senza fermarsi, poiché occorre stare in ambulatorio per 45 minuti circa per 3 giorni a settimana (a giorni alterni). Tuttavia se si viene in macchina è bene venire accompagnati.
  • se si viene da posti più lontani è consigliabile trovare una struttura recettiva con l’uso della cucina, per avere la possibilità di cucinare il cibo secondo il Metodo IpertensioneOK.

Abito a notevole distanza dai vostri Centri medici, mi devo portare l’apparecchio per la pressione o altri strumenti?
Sì! Occorre portarsi: l’apparecchio per la pressione, la bilancia digitale (quella comune che si trova anche al supermercato), il centimetro per misurare circonferenza addome, l’apparecchio per misurare la glicemia (solo se diabetici)

Non so cucinare, posso farmi cucinare i cibi da un ristorante?
È possibile! Ma raccomandiamo di imparare a cucinare correttamente seguendo il Metodo IpertensioneOK poiché gli effetti saranno più rapidi e marcati.Inoltre cucinare secondo il Metodo IpertensioneOK è semplice.

 

INFORMAZIONI SUL METODO IPERTENSIONEOK

 Ma come curate l’ipertensione? solo con i farmaci?

Con il Metodo IpertensioneOK, sarai preso in carico da parte di un Team di specialisti che potrà quindi analizzare pienamente la tua situazione. Da questa visione nasce, come naturale conseguenza, un trattamento di più ampio respiro, perché ogni figura specialistica metterà il suo impegno e il suo lavoro per raggiungere l’obiettivo di ridurre i valori pressori. Quindi non più una semplice cura farmacologica e stop, ma un trattamento a 360° e soprattutto personalizzato.

Il primo approccio dovrebbe essere quello legato alla nutrizione e allo stile di vita. Le società scientifiche mondiali di cardiologia e di ipertensione affermano che la correzione dello stile di vita è la pietra miliare sia della prevenzione sia del trattamento dell’ipertensione. Esistono anche studi che dimostrano l’efficacia dei farmaci e quindi non bisogna demonizzarli ma saperli utilizzare con sapienza e collocarli nel giusto posto all’interno della strategia di cura.

Il Team IpertensioneOK valuterà caso per caso, ciò di cui maggiormente necessiti e aggiungerà ciò che è necessario:

  • integratori naturali,
  • super food,
  • tecniche rapide anti-stress,
  • attività fisica
  • tecnologie.

Cosa comprende il pacchetto IPERTENSIONEOK?

In realtà esistono diverse possibilità, derivanti dal fatto che ogni persona è diversa dall’altra.

Il pacchetto più richiesto è il pacchetto FULL che comprende:

  • 3 Visite mediche in totale con il Medico Specialista in Medicina Preventiva e il Cardiologo
  • 9 Sedute di laser terapia endovena effettuate dall’infermiera professionale, della durata di 30 minuti per 3 giorni a settimana
  • Elaborazione di 1 dieta personalizzata della durata di 2 settimane secondo lo stato di salute del paziente e dei suoi gusti, NON ipocalorica e NON pesata.
  • 2 sedute di con operatore fast-reset per la gestione dello stress e dell’ansia
  • Elaborazione di 1 seconda dieta di mantenimento NON ipocalorica e NON pesata, su misura per la persona, facile da seguire, con “sgarri” e relative soluzioni incluse.
  • 2 sedute con infermiere professionale per apprendere tecniche di respirazione o di rilassamento per bilanciare il sistema nervoso simpatico/parasimpatico in tempi rapidi.

C’è il pacchetto BASIC, la versione più leggera per chi ha necessità soltanto di piccole correzioni dello stile di vita.

Il pacchetto PREMIUM, include tutto quello previsto nella versione FULL più alcuni servizi extra:

starter pack, contenente gli specifici cibi, super food, integratori necessari per partire subito senza doverli andare ad acquistare nei supermercati o nei negozi specializzati

Esame PPG per valutare l’elasticità e il grado di invecchiamento dei vasi sanguigni

Esame Heart rate variability analysis (HRV) pre e post esercizi della gestione dello stress

Monitoraggio da parte del Cardiologo per 6 mesi dei parametri vitali tramite smartwatch (pressione, battiti cardiaci, HRV, etc)

1 visita specialistica di controllo a 6 mesi con Cardiologo o Specialista in Medicina Preventiva,

3 sedute di Fast reset in ambulatorio o telematiche tramite piattaforma skype o zoom,

1 copia del libro “Come Curare la Pressione Alta” autografata dal Dr Raggi

Ad ogni pacchetto può essere aggiunto qualsiasi singolo servizio.

I pacchetti sono più convenienti rispetto alla somma dei singoli servizi.

La visita medica iniziale viene 120€.

Durante la visita il medico indicherà i trattamenti necessari e verrà individuata la soluzione migliore.

 

In che modo può avvenire il pagamento?
Il pagamento può avvenire in contanti, carta di credito, assegno, bonifico anticipato.

La mia assicurazione sanitaria mi può rimborsare IPERTENSIONEOK?
Se la tua assicurazione prevede il rimborso delle visite mediche specialistiche, delle consulenze nutrizionali e della terapia laser potrai scaricare completamente tutto il pacchetto.

Ti consigliamo in anticipo di parlarne col tuo consulente assicurativo.

Se non potrai farti rimborsare il costo di IpertensioneOK, potrai portare in detrazione il 20% del costo come per tutte le spese sanitarie

IPERTENSIONEOK da chi è stato ideato?
Il Metodo è stato ideato dal Dr. Francesco Raggi, Medico Chirurgo Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

Esperto in laser terapia.

Primo medico italiano a utilizzare il laser endovena a bassa potenza, dopo aver effettuato numerosi training di addestramento sulla tecnica in Germania, Finlandia e Russia.

Nel 2008 – Vincitore premio “Miglior giovane ricercatore” al “Laser Helsinki International Congress”

Nel triennio 2010-2012 – Nominato Rappresentante Italiano del Parlamento E.M.L.A (European Medical Laser Association)

Quanto dura la terapia?

Il pacchetto FULL e PREMIUM durano 2-3 settimane. Il pacchetto BASIC dura circa 1-2 settimane e si può essere seguiti anche online.

Tutte le visite ed i trattamenti dei pacchetti FULL e PREMIUM vengono effettuati nell’arco di 3 settimane massimo. Ogni settimana il paziente si reca a studio per 3 volte. Terminata la terapia di circa 45-60 minuti il cliente è completamente libero.

Come faccio per prendere un appuntamento?
Per prenotare la prima visita del Metodo IPERTENSIONEOK devi chiamare il numero 3929403760 attivo dal lunedi al venerdi, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Ho già cercato nelle Faq, ma non ho trovato la risposta ad un mio quesito, come posso fare?
Se non trovi la risposta nelle Faq, puoi scriverci alla email info@ipertensioneok.com oppure contattarci telefonicamente al 3929403760 e riceverai una risposta dal servizio di assistenza ai clienti. Il servizio è disponibile dal lunedi al venerdi.

Quali sono i tempi di attesa per effettuare la prima visita ed iniziare IPERTENSIONEOK?
Cerchiamo di essere molto rapidi nel fornire il primo appuntamento perché conosciamo i rischi dei pazienti ipertesi. Se il tuo è un caso urgente fallo presente alla segretaria. I tempi medi di attesa per la prima visita sono di circa 5-7 giorni.

Posso portare in detrazione il costo del trattamento IPERTENSIONEOK?
Certamente, come per ogni altra spesa medica.

Dove si trova il centro medico che effettua le terapie del sistema IPERTENSIONEOK?
Attualmente IPERTENSIONEOK viene effettuata a Terni e Latina. Dopo il Covid-19 il centro di Perugia non è stato ancora riattivato.

Ho preso un appuntamento, che documentazione medica devo portare?
Esami del sangue recenti se sono stati eseguiti, la lista dei farmaci che si prende, i valori pressori degli ultimi giorni misurati al mattino e ogni altra documentazione attestante altre patologie (es ecografie addome, elettrocardiogrammi, holter pressori, risonanze magnetiche, etc).

Vorrei vedere dei video del Dr Raggi per capire meglio cos’è l’ipertensione e come curarla.

Puoi trovare moltissimi video sull’ipertensione e su come curarla in modo naturale, evitando errori sul canale youtube ipertensioneok. Clicca qui per iscriverti e vederli.

 

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO E TECNICHE UTILIZZATE NEL METODO IPERTENSIONEOK

IPERTENSIONEOK è medicina alternativa?
Non si tratta di medicina alternativa, si tratta di innovazioni tecnologiche unite alle più aggiornate conoscenze in ambito di Medicina Preventiva (stile di vita corretto e alimentazione).

 IPERTENSIONEOK è un insieme di più tecniche, ma il laser endovena ha dimostrazioni scientifiche?
Il laser endovena a bassa potenza è utilizzato da molto tempo nel Nord Europa (ad esempio: Germania e Finlandia), ma anche nel resto del mondo (Filippine incluse, tanto per dire) ed è una tecnologia testata, certificata e con letteratura scientifica alle spalle che ha mostrato importanti effetti benefici a livello di stress ossidativo e disfunzione endoteliale ( che sono i due meccanismi alla base dell’ipertensione)

Da quanto tempo si conosce l’effetto del laser endovena?
La tecnologia del laser endovena a bassa potenza è conosciuta da oltre 20 anni ed è largamente utilizzata in paesi del Nord Europa come Germania, Finlandia ma anche in Svizzera e Austria. È molto utilizzata anche in Russia. Oggi è utilizzata anche nelle Filippine, tanto per intendersi!

Si utilizzano prodotti omeopatici?
Non vengono utilizzati prodotti omeopatici (verso i quali comunque il Dr. Raggi non ha nulla in contrario) perché per avere un effetto, generalmente richiedono tempi medio-lunghi, mentre IPERTENSIONEOK deve avere un effetto antipertensivo consistente e deve avvenire in sole 3 settimane. Si usano comunque prodotti naturali come cibi con particolari proprietà, chiamati superfood (ad esempio la curcuma o lo zenzero) e in alcuni casi integratori alimentari a base di piante medicinali (esempio Desmodio).

Da quanto tempo esiste IPERTENSIONEOK?
IPERTENSIONEOK è un marchio che è stato depositato nel 2016, tuttavia il metodo clinico è stato creato nel 2010. Il sito web è online da gennaio maggio 2016.

Avete testimonianze e recensioni di chi già ha provato il Metodo IpertensioneOK ?

Con Internet, oggi, puoi controllare anche la reputazione di un qualsiasi servizio. Questo è valido anche per i servizi medici.

C’è da dire che, nel mercato di Internet, spesso si trovano anche recensioni false, ma un servizio medico serio che ha una struttura reale, difficilmente, creerà delle fake; tutto è facilmente tracciabile.

Nel  sito www.ipertensioneok.com sono visibili recensioni dei nostri pazienti.

Riceviamo recensioni anche su Google e l’attuale valutazione è di  5 stelle.

La pagina Facebook di IpertensioneOK a cui puoi iscriverti da qui https://www.facebook.com/ipertensioneok/ , conta al momento attuale in cui scriviamo più di 10833 like.

Il gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/ipertensioneok/ riservato solo agli ipertesi e seguiti dal nostro Team IpertensioneOK conta alla data in cui scriviamo 8492 iscritti.

Offrite un servizio medico a livello internazionale? E in quali lingue?

L’ipertensione è una problematica che coinvolge circa il 30% della popolazione italiana, ma la stessa percentuale è valida anche per molti altri paesi del mondo come la Russia, gli Stati Uniti e i paesi Arabi.

Spostarsi, anche molto lontano per curarsi, sta diventando una consuetudine e si parla di turismo sanitario. Le persone, quando si parla di salute, sono alla ricerca del miglior servizio medico e sono disposte anche ad andare all’altro capo del mondo per un servizio di eccellenza.

Un servizio veramente eccellente dovrebbe quindi essere pronto ad accogliere persone di altri paesi con personale che sappia entrare in contatto con loro, almeno con l’uso dell’inglese.

IpertensioneOK offre un servizio di segreteria che parla inglese, francese e spagnolo.

La documentazione sanitaria e i consensi informati sono inoltre disponibili in varie lingue.

L’offerta internazionale del centro medico è un segno distintivo che il Team IpertensioneOK è pronto ad offrire cure di alto livello a persone ipertese provenienti non solo dall’Italia, ma da tutto il mondo.

Occorre ricoverarsi nella vostra struttura?
No. La terapia viene effettuata a giorni alterni dopodiché il cliente è libero e può fare qualsiasi attività.

Quanto scende la pressione?
L’obiettivo è arrivare a valori al di sotto di 140 mmhg di pressione massima e sotto a 90 per la minima.

Dopo quanto tempo inizia a scendere la pressione?
Ogni persona risponde in maniera differente, tuttavia mediamente inizia a scendere già dopo alcuni giorni.

Prendo i farmaci antipertensivi e voglio fare IPERTENSIONEOK, posso?
Sì, soprattutto se i farmaci non riescono a controllare in maniera ottimale la tua pressione.
Quindi il primo obiettivo sarà normalizzare la pressione, continuando ad assumere i tuoi soliti farmaci, poi una volta regolarizzata la pressione, occorrerà ridurre gradualmente la posologia dei farmaci per evitare episodi di ipotensione (pressione troppo bassa)

Se la mia pressione si normalizza in queste 3 settimane, poi dopo cosa succede?

La terapia antipertensiva dovrebbe dare una risposta rapida al paziente iperteso. Le linee guida europee e americane per il trattamento dell’ipertensione raccomandano di iniziare subito e sempre una adeguata correzione dello stile di vita.

Quest’ultima, se fatta su misura, è semplice da seguire e inizia a dare gli effetti sin dai primi giorni senza la comparsa di effetti collaterali, anzi con l’insorgenza di maggior forza, vitalità ed energia.

Con IpertensioneOK puntiamo su questo e gli effetti compaiono sin dai primi giorni e, generalmente, in tre settimane i valori pressori si normalizzano e restano tali anche dopo anni.

IpertensioneOK ti fornirà tutte le conoscenze sullo stile di vita che ti permetteranno di mantenere i tuoi valori normali nel lungo periodo. Tuttavia secondo le indicazioni mediche che riceverai dovrai effettuare 1 visita di controllo ogni 12 mesi e tutti i controlli routinari (esami del sangue, holter pressorio, etc) che potrai eseguire anche nella tua città.

Terminato IpertensioneOK, cosa dovrò fare dal punto di vista medico?

Ogni persona riceverà indicazioni per la sua specifica situazione, ma in generale dovrai effettuare 1 controllo medico ogni 12 mesi e tutti i controlli routinari ( esami del sangue, ecg, holter pressorio, etc) che potrai effettuare anche nella tua città.

Quali potrebbero essere gli effetti collaterali di IPERTENSIONEOK?
Intanto va premesso che IPERTENSIONEOK generalmente non presenta la necessità di dover aggiungere farmaci. Il laser endovena a bassa potenza è una tecnologia studiata ed applicata in molteplici ambiti da oltre 20 anni.

Il laser può far comparire nel paziente che assume farmaci antipertensivi, un abbassamento della pressione, legato alla contemporanea presenza dei farmaci e del laser (che hanno entrambi effetto antipertensivo) e ciò si manifesterà con una stanchezza importante, di sonnolenza o sensazione di vertigine che durerà qualche ora. In questo caso il paziente dovrà semplicemente sdraiarsi e riposare, dopodiché sarà necessario ridurre il dosaggio del farmaco antipertensivo, per evitare gli episodi di pressione bassa. La correzione del dosaggio farmacologico viene effettuata sempre dietro supervisione del medico.

Inoltre come per tutti i tipi di infusioni endovenose o dei normali prelievi o di qualsiasi puntura, anche in questo caso, dovendo inserire piccolo ago da 22G in una vena del braccio, si può provocare un piccolo ematoma, che si mostrerà come una piccola macchia violacea nel braccio.
L’ematoma si riassorbirà, senza lasciare alcunché, nel giro di pochi giorni. Le infermiere nei centri hanno una grande esperienza nell’inserire gli aghi, infatti questa evenienza è poco frequente. La correzione dello stile di vita e l’alimentazione sana producono soltanto effetti benefici. Gli integratori alimentari sono molto sicuri e si tratta principalmente di normali alimenti come i semi di lino o il fieno greco.
Gli esercizi di rilassamento di 5 minuti, sono simili allo yoga e hanno zero effetti collaterali. Il fast-reset è un esercizio derivato dalle tecniche di psicologia.

IPERTENSIONEOK ha controindicazioni?
Esistono dei pazienti che non possono effettuare tale trattamento:

  • chi assume anticoagulanti (da non confondere con gli antiaggreganti),
  • chi ha alcune malattie genetiche rare come emofilia, porfiria oppure la leucemia o i linfomi
  • chi ha problematiche renali gravi, donne in allattamento o gravidanza
  • chi ha il diabete di tipo I
  • chi soffre di Fibrillazione Atriale

Durante il periodo di 3 settimane in cui effettuo il trattamento IPERTENSIONEOK posso guidare?
I pazienti finora non hanno avuto particolari problemi, tuttavia ai pazienti che assumono antipertensivi, si consiglia di evitare la guida di autoveicoli perché potrebbero verificarsi episodi ipotensivi (pressione bassa).

 

METODO IPERTENSIONEOK E DIETA 

Ho sempre pensato che correggere lo stile di vita fosse difficile. Voi come fate?

Il Metodo IpertensioneOK ha reso semplice correggere lo stile di vita e ne ha fatto il suo motto: SIMPLY STOP HYPERTENSION.

In un mondo frenetico, che viaggia a velocità incredibili, occorrono le cose semplici, facili da seguire, perché immediato è il beneficio.

Indossare un abito su misura, ti fa sentire subito più bello e sicuro di te, riesci a portarlo ogni giorno perché non ti sta minimamente troppo stretto.

Una strategia antipertensiva dovrebbe seguire lo stesso principio:

  • inserirsi in punta di piedi nelle tue abitudini,
  • non provocare effetti collaterali,
  • poter essere seguita con facilità.

In casa cucina mia moglie, io non so fare nulla, come faccio per seguire la dieta?
Già è capitato con alcuni pazienti! Ci sono 2 possibilità:
1- venite con la moglie che impara a cucinare secondo le prescrizioni del Dr. Raggi
2- venite da soli e vi “rimboccate le maniche!”

Sono preoccupato dalla Dieta, perché mi stresso solo al pensiero di essere a dieta! Riuscirò a seguire IPERTENSIONEOK?
Riuscirai di sicuro! Perché la dieta di IPERTENSIONEOK è pensata proprio per quelli come te! Quindi non dovrai pesare nulla e le quantità dei cibi saranno libere! Non è una dieta ipocalorica! non soffrirai i morsi della fame, potrai usare ad esempio per condire tutto l’olio che vorrai.

Se nella dieta non devo pesare nulla, in cosa consiste allora?
Principalmente mangiare i cibi giusti all’orario giusto, tutto qua. A seconda dei casi si mangerà il primo piatto, il secondo, i contorni e la frutta all’orario specifico per il tuo metabolismo

Durante il trattamento si dimagrisce pure? E di quanto?
Si, generalmente se si è in sovrappeso si perdono 2-3 kg mentre si mangia di tutto e in quantità libera, altrimenti il peso rimane normale.

 

Dove siamo

TERNI – via Primo Maggio 65
PERUGIA- S. Martino In Campo – Via Donatella 12
LATINA – Via Carrara, 38A

Social media

Ipertensione

Questo sito si attiene alle Linee guida sulla pubblicità dell’informazione sanitaria presenti sul sito della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

Tutto il materiale contenuto in questo sito, incluse fotografie, video, immagini, illustrazioni e testi è protetto da © copyright. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

© 2020 Dr. Francesco Raggi - Medico Chirurgo, specialista in Igiene e Medicina Preventiva. Università degli Studi di Perugia - Anno di Laurea 2001- Ordine Medici di Terni n° 2070 - P. IVA 01368300552
Designed by Dianys Holding - realizare site web

392 940 37 60