FAQ

Ecco le domande più frequenti che ci vengono poste da chi soffre di ipertensione

Se hai letto la pagina delle FAQ e non hai trovato la risposta che cercavi, inserisci il tuo quesito nel box della pagina contatti.

INFORMAZIONI NECESSARIE PER INIZIARE LE TERAPIE

Vengo da fuori Terni, come devo organizzarmi?

Ci sono 2 possibilità:
se non si è troppo lontani, tipo Roma, Viterbo, Rieti, Perugia conviene fare avanti indietro senza fermarsi a Terni, poiché occorre stare in ambulatorio per 30 minuti per 3 giorni a settimana (a giorni alterni). Tuttavia se si viene in macchina è bene venire accompagnati.
se si viene da posti più lontani è consigliabile trovare una struttura recettiva con l’uso della cucina, per avere la possibilità di cucinare il cibo secondo il Metodo IpertensioneOK.

Vengo da fuori Terni, mi devo portare l’apparecchio per la pressione o altri strumenti?

Sì! Occorre portarsi:
l’apparecchio per la pressione,
la bilancia digitale (quella comune che si trova anche al supermercato),
il centimetro per misurare circonferenza addome
l’apparecchio per misurare la glicemia (solo se diabetici)

Non so cucinare, posso farmi cucinare i cibi della dieta da un ristorante?

Non è possibile! Occorre imparare a cucinare correttamente seguendo il Metodo IpertensioneOK.

INFORMAZIONI GENERALI

Cosa comprende il pacchetto IPERTENSIONEOK™?

Durante le 3 settimane vengono effettuate:
3 Visite mediche specialistiche con il Dr. Raggi (iniziale, di controllo e finale)
9 Sedute di laser terapia endovena effettuate dall’infermiera professionale, della durata di 30 minuti per 3 giorni a settimana
Elaborazione di una prima dieta personalizzata della durata di 2 settimane secondo lo stato di salute del paziente e dei suoi gusti, non ipocalorica e non pesata.
Insegnamento di 3 esercizi da fare durante la giornata per 5 minuti.
Esami diagnostici: esame HRV (Heart rate variability analysis), pulsiossimetria, calcolo dell’indice di Winsor
Elaborazione di una seconda dieta di mantenimento.

Successivamente alle 3 settimane:
controllo di esami diagnostici (Holter pressori, ecg, etc) e consulenze dietetiche nei successivi 3 mesi.

Inoltre la promozione prevede la garanzia sottoscritta e firmata “soddisfatti o rimborsati 100%”, con la quale assicuriamo ai pazienti il rimborso totale, nell’eventualità che il Metodo IpertensioneOK non abbia abbassato la pressione in 3 settimane.

In che modo può avvenire il pagamento?

Il pagamento può avvenire in contanti, carta di credito, assegno, bonifico anticipato.

La mia assicurazione sanitaria mi può rimborsare IPERTENSIONEOK™?

E’ difficile! Tuttavia consigliamo di controllare la polizza se prevede dei trattamenti di laser terapia o consulenze dietetiche o consulenze di Medicina Preventiva. Per avere maggiore sicurezza su tali aspetti, ti consigliamo di parlarne col tuo consulente assicurativo.

Come faccio per prendere un appuntamento?

Per prenotare la prima visita del Metodo IPERTENSIONEOK™ devi chiamare il numero 392 940 3760 attivo dal lunedi al venerdi, dalle ore 09.00 alle ore 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00

Ho già cercato nelle Faq, ma non ho trovato la risposta ad un mio quesito, come posso fare?

Se non trovi la risposta nelle Faq, cliccando qui, potrai inviare il tuo quesito e riceverai una risposta dal servizio di assistenza ai clienti. Il servizio è disponibile dal lunedi al venerdi.

Quali sono i tempi di attesa per effettuare la prima visita ed iniziare IPERTENSIONEOK™?

I tempi medi di attesa per la prima visita sono di circa 10-20 giorni.

Posso portare in detrazione il costo del trattamento IPERTENSIONEOK™?

Certamente, come per ogni altra spesa medica.

Dove si trova il centro medico che effettua le terapie del sistema IPERTENSIONEOK™?

Attualmente IPERTENSIONEOK™ viene effettuata dal Dr. Raggi Francesco a:

ROMA: presso lo studio medico in via Flaminia Vecchia – 657 – 00191 Roma (RM)
PERUGIA: presso il centro medico “Flexor Lab” in via Donatella 12 – 06132 S.Martino in Campo (PG)
TERNI: presso il centro medico “Servizi Sanitari” in via Cesare Battisti 36c – 05100 Terni (TR)

Vorrei poter ricevere ulteriori consigli (gratuitamente) sul corretto stile di vita e sull'alimentazione, come posso fare?

È semplicissimo! Per ricevere ulteriori consigli gratuiti sul corretto stile di vita e sull’alimentazione iscriviti al gruppo facebook del Dr. Raggi oppure segui la pagina ufficiale di IpertensionneOK.

Ho preso un appuntamento, che documentazione medica devo portare?

Dopo che ha prenotato l’appuntamento, riceverà via email o sms la conferma dell’appuntamento e molte informazioni relative a quale documentazione medica dovrà portare con se per la prima visita.
In ogni caso ecco cosa occorre portare: esami del sangue recenti se sono stati eseguiti, la lista dei farmaci che si prende, i valori pressori degli ultimi giorni misurati al mattino e ogni altra documentazione attestante altre patologie (es ecografie addome, elettrocardiogrammi, holter pressori, risonanze magnetiche, etc).

PRINCIPI E TECNICHE DEL METODO IPERTENSIONEOK™

IPERTENSIONEOK™ è medicina alternativa?

Non si tratta di medicina alternativa, si tratta di innovazioni tecnologiche unite alle più aggiornate conoscenze in ambito di Medicina Preventiva (stile di vita corretto e alimentazione).

IPERTENSIONEOK™ da chi è stato ideato?

Il Metodo è stato ideato dal Dr. Francesco Raggi, Medico Chirurgo Specialista in Igiene e Medicina Preventiva

IPERTENSIONEOK™ è un insieme di più tecniche, ma il laserendovena ha dimostrazioni scientifiche?

Il laser endovena a bassa potenza è utilizzato da molto tempo nel Nord Europa (ad esempio: Germania e
Finlandia), ma anche nel resto del mondo (Emirati Arabi inclusi, tanto per dire) ed è una tecnologia testata,
certificata e con abbondante letteratura scientifica alle spalle che ha mostrato importanti effetti benefici a
livello di stress ossidativo e disfunzione endoteliale (che sono i due meccanismi alla base di tutte le
patologie cardiovascolari, ipertensione inclusa).

Si utilizzano prodotti omeopatici?

Non vengono utilizzati prodotti omeopatici (verso i quali comunque il Dr. Raggi non ha nulla in contrario) perché per avere un effetto, generalmente richiedono tempi medio-lunghi, mentre IPERTENSIONEOK™ deve avere un effetto antipertensivo consistente e deve avvenire in sole 3 settimane. Si usano comunque prodotti naturali come cibi con particolari proprietà, chiamati superfood (ad esempio la curcuma o lo zenzero) e in alcuni casi integratori alimentari a base di piante medicinali (esempio Desmodio).

Da quanto tempo esiste IPERTENSIONEOK™?

IPERTENSIONEOK™ è un marchio che è stato depositato nel 2016, tuttavia il metodo clinico è stato creato nel 2010. Il sito web è online da maggio 2016.

Chi lo ha provato?

Molte persone negli ultimi anni lo hanno utilizzato, ora essendo attivo il sito web, abbiamo iniziato anche a raccogliere le video testimonianze dei pazienti.
Le testimonianze le puoi vedere cliccando qui.
Si tratta di persone reali! Coloro che hanno acconsentito alla testimonianza hanno rilasciato un consenso scritto per mostrare i loro dati sensibili e mostrare così che non si tratta di Mario o di un Antonio generico…ma di persone vere con tanto di nome e cognome!

Quanto dura la terapia?

Tutte le visite ed i trattamenti vengono effettuati nell’arco di 3 settimane. Ogni settimana il paziente si reca a studio per 3 volte. Terminata la terapia di circa 30 minuti il cliente è completamente libero.

Occorre ricoverarsi nella vostra struttura?

No. La terapia viene effettuata nello studio medico a giorni alterni dopodiche il cliente è libero e può fare qualsiasi attività.

Quanto scende la pressione?

L’obiettivo è arrivare a valori al di sotto di 140 mmhg di pressione massima e sotto a 90 per la minima.

Dopo quanto tempo inizia a scendere la pressione?

La pressione inizierà a scendere già dopo 3-4 giorni di cura e proseguirà fino al raggiungimento dell’obiettivo.

Prendo i farmaci antipertensivi e voglio fare IPERTENSIONEOK™, posso?

Sì, soprattutto se i farmaci non riescono a controllare in maniera ottimale la tua pressione.
Quindi il primo obiettivo sarà normalizzare la pressione, continuando ad assumere i tuoi soliti farmaci, poi una volta regolarizzata la pressione, occorrerà ridurre gradualmente la posologia dei farmaci per evitare episodi di ipotensione (pressione troppo bassa)

Quali potrebbero essere gli effetti collaterali di IPERTENSIONEOK™?

Intanto va premesso che IPERTENSIONEOK™ non usa farmaci, e che vuole evitare gli effetti collaterali proprio dei farmaci antipertensivi.
Il laser endovena a bassa potenza è una tecnologia studiata ed applicata con successo in molteplici ambiti da oltre 20 anni.
Il laser può far comparire nel paziente che assume farmaci antipertensivi, un abbassamento importante della pressione, legato alla contemporanea presenza dei farmaci e del laser (che hanno entrambi effetto antipertensivo) e ciò si manifesterà con una stanchezza importante, di sonnolenza o sensazione di vertigine che durerà qualche ora.
In questo caso il paziente dovrà semplicemente sdraiarsi e riposare, dopodichè sarà necessario ridurre il dosaggio del farmaco antipertensivo, per evitare gli episodi di pressione bassa. La correzione del dosaggio farmacologico viene effettuata sempre dietro supervisione del medico (Dr. Raggi o del proprio medico specialista).
Inoltre come per tutti i tipi di infusioni endovenose o dei normali prelievi o di qualsiasi puntura, anche in questo caso, dovendo inserire piccolo ago da 22G in una vena del braccio, si può provocare un piccolo ematoma, che si mostrerà come una piccola macchia violacea nel braccio.
L’ematoma si riassorbirà, senza lasciare alcunché, nel giro di pochi giorni. L’infermiera ha una grande esperienza nell’inserire gli aghi, infatti questa evenienza è poco frequente.
La correzione dello stile di vita e l’alimentazione sana producono soltanto effetti benefici.
Gli integratori alimentari sono molto sicuri e si tratta principalmente di normali alimenti come i semi di lino o il fieno greco.
Gli esercizi di rilassamento di 5 minuti, sono simili allo yoga e hanno zero effetti collaterali.

IPERTENSIONEOK™ ha controindicazioni?

Esistono dei pazienti che non possono effettuare tale trattamento:
chi assume anticoagulanti (da non confondere con gli antiaggreganti),
chi ha alcune malattie genetiche rare come emofilia, porfiria oppure la leucemia o i linfomi
chi ha problematiche renali gravi,
donne in allattamento o gravidanza
chi ha il diabete di tipo I
chi soffre di Fibrillazione Atriale

Durante il periodo di 3 settimane in cui effettuo il trattamento IPERTENSIONEOK posso guidare?

I pazienti finora non hanno mai avuto problemi, tuttavia ai pazienti che assumono antipertensivi, si consiglia di evitare la guida di autoveicoli perché potrebbero verificarsi episodi ipotensivi (pressione bassa).

In casa cucina mia moglie, io non so fare nulla, come faccio per seguire la dieta?

Già è capitato con alcuni pazienti! Ci sono 2 possibilità:
venite con la moglie che impara a cucinare secondo le prescrizioni del Dr. Raggi
venite da soli e vi “rimboccate le maniche!”

Se la mia pressione si normalizza, poi può risalire?

Con il sistema IPERTENSIONEOK™ la pressione rimarrà normale perché avrai imparato a gestire il tua
salute, adottando uno stile di vita corretto e una alimentazione adeguata.
Se invece dovessi tornare ad adottare uno stile di vita scorretto, i danni al tuo organismo si inizieranno ad
accumulare e progressivamente perderai tutti i benefici ottenuti.

Sono preoccupato dalla Dieta, perché mi stresso solo al pensiero di essere a dieta!. Riuscirò a fare IPERTENSIONEOK™?

Riuscirai di sicuro! Perché la dieta di IPERTENSIONEOK™ è pensata proprio per quelli come te! Quindi non dovrai pesare nulla e le quantità dei cibi saranno libere! Non è una dieta ipocalorica! non soffrirai i morsi della fame, potrai usare ad esempio per condire tutto l’olio che vorrai.

Se nella dieta non devo pesare nulla, in cosa consiste allora?

Principalmente mangiare i cibi giusti all’orario giusto, tutto qua. A seconda dei casi si mangerà il primo piatto, il secondo, i contorni e la frutta all’orario specifico per il tuo metabolismo

Durante il trattamento si dimagrisce pure? E di quanto?

Si, generalmente se si è in sovrappeso si perdono 4 kg mentre si mangia di tutto e in quantità libera, altrimenti il peso rimane normale.

Da quanto tempo si conosce l’effetto del laser endovena?

La tecnologia del laser endovena a bassa potenza è conosciuta da oltre 20 anni ed è largamente utilizzata
in paesi del Nord Europa come Germania, Finlandia ma anche in Svizzera e Austria. È molto utilizzata
anche in Russia. Oggi è utilizzata anche negli Emirati Arabi, tanto per intendersi!

Chiamaci
Malcare WordPress Security